vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Levone appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Villa Bertot

Nome Descrizione
Indirizzo Piazza G. Giacoletto
Alla sinistra della chiesa parrocchiale, dove un tempo era ubicato il cimitero comunale, vi è un parco nel quale si erge un monumentale cedro, antico di oltre un secolo. Nell’area sorgevano alcuni fabbricati rurali che, alla fine del XIX secolo vennero acquisiti e in parte demoliti dai Massa, famiglia altolocata residente in Levone, i quali realizzarono, oltre al parco stesso, la villa che prese, inizialmente, il loro nome. Oggi il fabbricato porta il nome di Giovanni Bertot, l’industriale originario di Forno Canavese che, dopo avere acquisito nel 1919 la proprietà della cava di pietra da calce, acquistò la villa trasferendo il proprio domicilio in paese. La villa fa oggi parte del patrimonio immobiliare del Comune di Torino; nei suoi locali sono ospitati il Municipio di Levone e la Cooperativa Sociale Cristina, una onlus che attualmente occupa un gruppo di disabili nell’inscatolamento di prodotti dolciari per conto della ditta Gobino di Torino e gestisce una casa vacanze per portatori di handicap.